Trading con Ripple su Plus500

Su Plus500 puoi fare trading con differenti criptovalute note come Bitcoin oppure Ethereum. Recentemente è divenuto possibile anche fare trading con Ripple usando i CFD. Ma esattamente come funziona il trading coi Ripple su Plus500 e cosa rende i Ripple unici confrontati, ad esempio, ai Bitcoin?

Trading con Ripple su Plus500

In questo articolo daremo un’occhiata a come puoi fare trading con Ripple su Plus500. Se ancora non l’hai fatto, devi aprire un account su Plus500. Puoi provare le possibilità di Plus500 gratuitamente con una demo. Usa il pulsante qui sotto per aprire un account su Plus500:

Dopo aver creato un account, puoi iniziare subito a fare trading CFD sui Ripple. Ma come, esattamente? Per prima cosa devi trovare i Ripple CFD nel software usando la funzione di ricerca oppure navigando nella categoria criptovalute.

Nella categoria puoi trovare i Ripple CFD. Hai due opzioni:

Acquista Ripple Plus500, barra di vendita acquista

Quando clicchi su acquista speculi sul prezzo in crescita e quando clicchi Vendi speculi sul prezzo in calo. Questo rende possibile prendere una posizione sulla criptovaluta Ripple a prescindere dalle condizioni di mercato.

Trading con Ripple

Qualcosa da cui guardarsi

Quando fai trading con Ripple usando i CFD, ci sono alcune cose da tenere a mente. Per prima cosa, è importante ricordare che non fai trading direttamente coi Ripple. Quando usi i CFD, fai trading con un derivato del Ripple. Puoi rispondere perfettamente agli sviluppi del prezzo con un CFD, ma non potrai mai possedere Ripple a lungo termine.

Fare trading coi CFD ha dei vantaggi. Un grande vantaggio è che puoi usare una leva finanziaria con la quale puoi prendere una posizione maggiore con una spesa inferiore. Hai anche l’opzione vendere allo scoperto con Plus500. Quando vendi allo scoperto scommetti sul calo di prezzo dei Ripple.

Tuttavia, fare trading coi Ripple in questo modo ha anche due svantaggi. Il primo è che hai a che fare con una data di scadenza. I CFD Ripple scadono ogni 60 giorni, e dopo quel periodo dovrai riaprire una nuova posizione. Il secondo è che paghi i costi di finanziamento quotidianamente sul tuo trading coi Ripple. I costi giornalieri non sono elevati, ma rendono poco attraente fare trading coi Ripple CFD nel lungo periodo.

Cos’è Ripple?

Ripple è una criptovaluta come Bitcoin, ma ha alcune caratteristiche uniche. Ad esempio, Ripple non è completamente decentralizzata. L’azienda Opencoin ha avviato i Ripple nel 2012 e mira a ridurre drasticamente i costi sulle transazioni internazionali. Puoi convertire velocemente dollari in Ripple e viceversa.

Il prezzo di un Ripple è più basso del prezzo di un Bitcoin, ma questo non significa che i Ripple siano meno interessanti. Il valore di una criptovaluta dipende molto anche dal numero di monete che arrivano sul mercato. Ci sono meno Bitcoins (fino a 21 milioni) in totale che Ripple. Quando investi in una criptovaluta, è quindi importante osservare la capitalizzazione del mercato. Questo numero indica il valore totale di tutte le monete.

commercio di ripple

Comprendere i Ripple

Abbiamo già detto che la criptovaluta Ripple non è completamente decentralizzata, ma è gestita da un’azienda. I nuovi sviluppi della stessa sono aggiunti se l’80% degli utenti è d’accordo.

I produttori di Ripple hanno ancora un po’ di potere: attualmente possiedono il 62% della moneta, che equivale a 100 miliardi di Ripple e hanno creato un sistema più efficiente rispetto a quello dei Bitcoin. I costi per una transazione sono solo lo 0.00001 XPR e la transazione è eseguita immediatamente. Per le transazioni coi Bitcoin paghi € 20 o più e servirà 1 ora e 10 minuti per completare la transazione.

Ripple ha i sui vantaggi sui Bitcoin, quindi può essere interessante fare trading con essa su Plus500. Ripple è molto volatile e puoi avvantaggiarti di questo come trader attivo. È importante ricordare che questi investimenti sono molto rischiosi in quanto puoi perdere il tuo intero deposito se prendi la decisione errata.

This post is also available in: English Nederlands Español Čeština polski Română Svenska Italiano Deutsch العربية עברית Português Dansk Norsk bokmål 简体中文