Tutorial Plus500: come fare trading su Plus500

In questo articolo imparerai come investire attivamente in CFD su azioni, materie prime, valute e criptovalute usando Plus500. Nella prima parte del manuale Plus500, parliamo di come funziona il software Plus500. Spiegheremo come puoi aprire il primo trading con Plus500. Nella seconda parte del tutorial vedremo come prendere decisioni di trading.

Apri un account demo gratuito

Prima di iniziare con questo manuale, devi aprire un account demo gratuito su Plus500. Quando apri un account con Plus500, ricevi un importo virtuale col quale iniziare subito a fare trading azioni CFD. I risultati ottenuti con la demo mostrano come ti comporteresti se veramente depositassi denaro. Col pulsante qui sotto puoi aprire direttamente un account gratuito su Plus500:

Aprire un account demo con Plus500 è una procedura semplicissima. Devi solo inserire un indirizzo email ed una password. Dopo averlo fatto, puoi iniziare subito.

Apri account Plus500

Come iniziare a fare trading con Plus500

Se non conosci Plus500, potrebbe volerci un po’ di tempo per abituarti ad esso. Nella prima parte del tutorial, vedremo come usare il software per aprire il tuo primo trading. Qui puoi vedere come appare il WebTrader di Plus500:

webtrader

Sulla sinistra dello schermo puoi trovare un CFD in cui fare trading con le categorie. Puoi anche usare il falco di ricerca per trovare un CFD specifico.

Ricerca

Quando vuoi aprire una posizione, clicca su Acquista. In questo modo apri la schermata dell’ordine su Plus500. Puoi immediatamente iniziare a fare trading nella schermata Ordini.

schermata ordine Plus500

Devi sempre indicare con quale importo fare trading. Ad esempio: se vuoi fare trading con azioni CFD, scegli il numero d’azioni che vuoi per aprire una posizione. Quando clicchi Acquista, la posizione è eseguita immediatamente.

Suggerimento: chiudi automaticamente le posizioni su perdita/profitto  

Ti consigliamo di chiudere automaticamente le posizioni di trading quando hai raggiunto un certo profitto o una certa perdita. Nella schermata dell’ordine puoi facilmente indicarlo inserendo la chiusura automatica per profitto e perdita.

accetta automaticamente la perdita o il profitto

Nel momento in cui accetti automaticamente la tua perdita non è garantita al 100%. Quando improvvisamente il mercato si muove fortemente, puoi perdere più denaro dell’importo che indichi. Non vuoi più perdere l’importo che hai impostato? Allora puoi usare lo stop loss garantito.

Come effettuare un ordine con Plus500?

nel software Plus500 puoi anche effettuare un ordine il quale garantisce che il tuo trading venga aperto automaticamente al raggiungimento del prezzo impostato. Per impostare un ordine, premi  Avanzato nella schermata Ordini e poi Acquista al prezzo. Qui puoi anche impostare il valore al quale aprire automaticamente una posizione.

effettua ordine Plus500

Dopo aver effettuato un ordine, puoi trovarlo sotto le posizioni aperte. Qui puoi annullare l’ordine o modificare il momento in cui accetti la perdita o il profitto.

Suggerimento: usa un trailing-stop

Puoi anche usare un trailing stop su Plus500, vale a dire un livello mobile al quale si chiude automaticamente la posizione. Stabilisci a quale livello deve essere impostato questo stop, tipo a € 5 al di sotto dell’attuale prezzo delle azioni. Il livello si sposta quindi quando il prezzo delle azioni si sposta nella direzione redditizia. Quando il prezzo dell’azione aumenta di € 3, anche il trailing stop aumenta di € 3.

Puoi usare un trailing stop per sfruttare appieno una tendenza al rialzo. A volte è difficile prevedere quando il prezzo calerà. Con un trailing stop previeni la perdita di profitti ed al contempo proteggi la tua posizione.

Come gestire i trading su Plus500?

Dopo aver aperto un trading, puoi trovarlo sotto le posizioni aperte. È importante capire come viene tracciato il risultato di un trading. Accanto alla posizione vedrai un numero negativo o positivo. Questo numero indica se la tua posizione è attualmente in perdita o in profitto. Il risultato dell’investimento è definitivo solo quando chiudi la posizione. Fino ad allora, il risultato della tua posizione non è ancora deciso.

Devi avere sempre abbastanza soldi nel tuo account di trading: in caso contrario, puoi perdere l’intera posizione.

Come speculare sulla caduta dei prezzi azionari?

Su Plus500 puoi speculare anche sulla caduta dei prezzi azionari. Con ogni risorsa puoi fare clic su due pulsanti: compra e vendita allo scoperto. Quando clicchi il pulsante Acquista, avrai un risultato positivo quando i prezzi aumentano ed uno negativo se calano. Quando clicchi il pulsante Vendita avrai un risultato positivo col calo dei prezzi ed uno negativo con un aumento dei prezzi.

La possibilità d’effettuare ordini a prezzi in calo aumenta notevolmente la flessibilità, tuttavia è importante ricordare che la perdita teorica su una vendita allo scoperto è illimitata. Il prezzo di solito non scende al di sotto dello zero, ma può aumentare all’infinito. Con Plus500 sei protetto da un saldo negativo.

vendita allo scoperto Plus500

Usare la leva finanziaria in Plus500

Su Plus500 puoi applicare la leva finanziaria alle operazioni, quindi fare trading con un margine. L’uso di una leva finanziaria può consentire d’assumere posizioni di grande valore con una piccola quantità di denaro. L’uso della leva finanziaria comporta anche dei rischi. Ma come si svolge esattamente il trading con leva finanziaria in Plus500?

Puoi usare una leva massima diversa con ogni CFD. Quando la leva massima è di 1:10, puoi fare un trading di € 10,000 con un importo di € 1,000. Plus500 quindi finanzia i restanti € 9,000. Quando applichi questa leva finanziaria, sia i guadagni che le perdite aumentano più velocemente. Senza leva finanziaria, un aumento di € 100 comporterebbe:

  • Un profitto di 100 su una posizione acquistata
  • Una perdita di €100 su una posizione venduta

Con un leva finanziaria di 1:10, questi guadagni e queste perdite aumentano molto più velocemente. Con un aumento di € 100:

  • Raggiungi un profitto di € 1000 su una posizione acquistata.
  • Raggiungi un perdita di € 1000 su una posizione venduta.

Devi sempre assicurarti d’avere fondi sufficienti nel tuo account. Quando fai trading con una leva di 1:10, puoi perdere l’intero importo nel tuo account quando il prezzo scende del 10%. Vuoi sapere in dettaglio come funziona il trading con leva finanziaria su Plus500? Allora leggi gli articoli trading con leva finanziaria e trading con margine su Plus500.

Come gestire i rischi durante il trading?

Grazie a questa guida, ora sai come aprire un trading sulla piattaforma Plus500. Nel resto del tutorial vedremo come prendere decisioni di trading. Se sarai molto attento, ridurrai la possibilità di perdere l’intero deposito per via delle tue attività di trading.

Se vuoi ottenere buoni risultati di trading su Plus500, è importante tenere d’occhio i rischi. Molti nuovi utenti perdono denaro perché dimenticano di gestirli correttamente.

Per ottenere buoni risultati, è importante fare una buona divisione tra rischio e rendimento. Fare trading con un potenziale profitto di € 1 e una potenziale perdita di € 10 non è molto interessante. Fare trading con un potenziale profitto di € 10 e una potenziale perdita di € 1 è interessante.

Se ti assicuri che le tue posizioni producano potenzialmente più profitti che perdite, puoi ottenere buoni risultati. Dopotutto, devi prendere la decisione giusta in meno della metà dei casi, quindi avere solo operazioni aperte con un equilibrio favorevole tra rischio e rendimento.

 

Come determinare quando iniziare a fare trading ?

Quando hai deciso di iniziare a fare trading è importante farlo con un piano. L’apertura di posizioni senza le opportune considerazioni spesso porta a ingenti perdite economiche, quindi prima d’aprire una posizione, considera:

  • Perché vuoi aprire una posizione in questo CFD?
  • A quale prezzo otterresti un profitto?
  • A quale prezzo subiresti una perdita?

Considerando anticipatamente tutto questo, eviti di prendere decisioni sbagliate sotto l’influenza delle emozioni. Puoi prendere queste decisioni in più modi. Esempi di tecniche d’analisi popolari sono:

  • Analisi fondamentale: in cui esamini i numeri sottostanti.
  • Analisi sentimentale: in cui pensi a cosa farebbero le masse.
  • Analisi tecniche: in cui esamini gli andamenti del grafico.

Come funziona l’analisi fondamentale?

Con l’analisi fondamentale analizzi i numeri dietro un CFD. Quando fai trading in azioni, questi possono essere i conti annuali. Quando fai trading in una coppia di valute, questi possono essere i numeri economici di un’intera regione. Devi ricordare che il prezzo di un’azione è già stato determinato sotto l’influenza delle informazioni che i mercati finanziari hanno in un determinato momento.

Quando i nuovi numeri risultano più positivi del previsto, i prezzi aumentano e quando risultano più negativi, i prezzi diminuiscono. Nell’analisi fondamentale, è quindi importante stimare l’impatto di determinati numeri. Quando escono nuovi dati, spesso si osserva molta volatilità da cui tu come trader puoi trarre vantaggio.

Come funziona l’analisi sentimentale?

Quando esegui principalmente analisi sentimentali, provi ad analizzare la situazione dal punto di vista del trader medio. Certamente nel mercato delle criptovalute puoi vedere che molti trader sono piuttosto dilettanti. Speculano sul prezzo dei Bitcoin sperando di ottenere un buon profitto.

Questo dimostra che i trader a volte vanno facilmente nel panico. Quando il marchio automobilistico BMW ha ingannato sulle emissioni, hai visto che il prezzo della quota di mercato è subito crollato. Quando la Cina ha indicato che voleva vietare le criptovalute, hai visto che il prezzo è fortemente diminuito. Si vede spesso un buon recupero dopo un incidente influenzato dal panico.

Come trader puoi rispondere a tutto questo ricordando che i prezzi sul mercato sono stabiliti solo grazie alla legge della domanda e dell’offerta. Il prezzo in borsa non indica quindi il valore effettivo, ad esempio, di un’azione. Quando inizi a fare trading in CFD, devi provare ad entrare in empatia con l’investitore medio, provando a prevedere cosa farà ed agendo sulla base di queste informazioni.

Come funziona l’analisi tecnica?

La maggior parte dei trader usa l’analisi tecnica quando specula o negozia attivamente sui mercati. Quando usi l’analisi tecnica, usi solo il grafico sullo schermo. I fondamenti o i sentimenti d’altri investitori non vengono usati con essa.

La forma più semplice d’analisi tecnica è il riconoscimento dei modelli. Osservi intuitivamente come si sviluppa il prezzo, acquisti nei punti più bassi e vendi nei punti più alti. Sembra semplice, ma in pratica c’è qualcosa in più. Nel resto di questo manuale Plus500, spiegheremo come puoi prendere decisioni di trading basate sulle analisi tecniche.

Determinare un trend

Un buon primo passo quando si fa trading è identificare la tendenza. Esistono circa tre tipi di tendenze. Chiamiamo il primo tipo il trend al rialzo. Quando un mercato è in trend al rialzo, il prezzo si sposta principalmente verso l’alto.

Trend al rialzo

Non tutto sale, ovviamente: quando i prezzi scendono, parliamo di una trend al ribasso.

trend al ribasso

La direzione è meno chiara in alcuni mercati. Gli acquirenti ed i venditori sono impegnati in una feroce battaglia ed il prezzo oscilla. Chiamiamo questa situazione di mercato un consolidamento.

Consolidamento

 

Trading nel trend

Se vuoi ottenere buoni risultati nel trading, è saggio farlo nella direzione del trend. Quando c’è un trend al rialzo acquisti e quando c’è un trend al ribasso, vendi.

All’interno di un trend al rialzo, ovviamente non vuoi comprare quando il prezzo è al massimo. Lo fai proprio quando il prezzo scende leggermente. Di seguito puoi vedere come appare:

Puoi fare il contrario all’interno di un trend al rialzo. Vendi allo scoperto quando il prezzo è appena aumentato di nuovo:

rintracciamento tendenza al rialzo

In un mercato indeterminato in cui il prezzo si muove costantemente tra due punti, puoi acquistare vendere allo scoperto. È saggio acquistare ad un livello inferiore e vendere ad uno superiore.

Riconosci i livelli orizzontali

Puoi disegnare livelli orizzontali nel software Plus500 usando lo strumento di disegno in esso:

manuale dello strumento di disegno Plus500

Di solito si disegna un livello orizzontale in un punto in cui il prezzo rimbalza più volte. Questi sono spesso momenti fantastici per aprire un investimento. Se vuoi ancora più conferme, puoi anche usare i candlestick. Nell’ultima parte del manuale Plus500, discuteremo di come usare i candlestick per prendere decisioni di trading.

livello orizzontale

 

Come leggere ed usare i candlestick quando fai trading

Un candlestick ti dà più informazioni sull’andamento dei prezzi rispetto a una linea normale. Prima di usarlo, devi abilitare i candlestick nel software premendo questo pulsante:

tutorial webtrader candlestick

Ora è importante capire come leggere un candlestick. Distinguiamo due sezioni:

  • Corpo: il corpo colorato del candlestick.
  • Stick: la parte sottile sporgente del candlestick.

Il corpo indica a quale prezzo il mercato si è aperto e chiuso nel periodo di tempo a cui si riferisce il candlestick. Lo stick mostra la fascia di prezzo totale in quel giorno. Il colore indica se il prezzo è aumentato o diminuito. Un colore verde indica un aumento ed un colore rosso indica una diminuzione.

Quando il colore è rosso, la parte più alta del corpo è il prezzo d’apertura e la parte più bassa è il prezzo di chiusura. Quando il colore è verde, la parte più bassa del corpo è il prezzo d’apertura e la parte più alta è il prezzo di chiusura.

Questi candlestick indicano una tendenza chiara

Qui sotto parliamo di candlestick che indicano un chiaro movimento dei prezzi.

Test elevato/test basso

Un test elevato è un candlestick in cui il corpo è nella parte inferiore di 1/3. Lo stick funziona a lungo. Il colore nonTest elevato ha importanza in un test elevato. Questo candlestick mostra una chiara battaglia tra acquirenti e venditori persa dagli acquirenti. Questo può quindi essere un chiaro segnale di vendita.

In un test basso succede l’opposto. Il corpo si trova nella parte superiore ad 1/3 della barra. Questo candlestick mostra una chiara battaglia tra acquirenti e venditori persa dai venditori. Questo è un chiaro segnale d’acquisto.

Barra Bullish / bearish engulfing

barra ribassistaUna barra bearish engulfing è un forte segnale di vendita. Questa combinazione è composta da due candlestick. La prima barra è un candlestick nascente ed è seguita da un candlestick che cade col corpo che termina più in basso rispetto alla prima barra.

Una barra bullish engulfing è l’esatto contrario della suddetta. Questa combinazione è composta da due candlestick. La prima barra è un candlestick che cade ed è seguita da un candlestick in aumento col corpo che termina più in alto di quello della prima barra. Questo è un forte segnale d’acquisto.

Questi candlestick non indicano una tendenza chiara

Qui sotto parliamo di candlestick che non indicano un chiaro movimento dei prezzi. Dopo un periodo di indecisione, spesso segue una mossa significativa.

Doji bardoji bar

La doji bar mostra una grande indecisione. Lo stick è grande ed il corpo è piccolo. Il corpo è quasi completamente nel mezzo.

bar internoInside bar

Anche questa barra mostra indecisione. I punti più alti e più bassi della nuova barra rientrano completamente nell’intervallo dei punti più alti e più bassi della barra precedente.

Inizia Il Trading Ora!

Ora sai abbastanza per iniziare a fare trading con Plus500. Puoi applicare tutte le informazioni apprese direttamente con la demo illimitata gratis. È importante tenere d’occhio i rischi ed applicare una buona strategia. Usando strategie diverse, scoprirai automaticamente quale metodo di trading è più adatto a te. Usa il pulsante qui sotto per iniziare subito ad allenarti con una demo gratuita:

This post is also available in: English Nederlands Español Čeština polski Română Svenska Italiano Deutsch العربية עברית Português Dansk Norsk bokmål